Ai Fornelli con Birra Almond’22

Una delle passioni di Jurij e di tutto lo staff del birrificio Almond'22 è sicuramente la BUONA CUCINA! Scoprite alcune delle nostre ricette ovviamente con l'ingrediente Birra!

spiedino di pollo

Salsa di birra alla Jurij

2 cipollotti tagliati grossolanamente e saltati per qualche istante nell'olio

1/2 Peperone arrostito e privato della pelle

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

2 tuorli d'uovo

qualche filo di erba cipollina

4 cucchiai di olio d'oliva extravergine

1/2 cucchiaino di dragoncello

1 bicchiere di Almond Irie

In un mixer mettere le uova e l'olio e dopo qualche istante tutti gli ingredienti solidi, una volta creata una crema inserire lentamente la Birra e amalgamare il tutto. Questa salsa è ottima per condire insalate miste, specie se contenti finocchio, arance ed olive nere. La consigliamo inoltre per insaporire grigliate di carne o verdure. 

preparazione piatti

Stinco di maiale alla Almond

Olio di oliva extravergine

1 stinco di maiale

2 scalogni carota costola di sedano

bottiglia di Almond Fredric

3-4 bacche di ginepro

grani di pepe giamaicano (in alternativa pepe rosa e verde)

cucchiaino di miele di acacia cucchiai di cognac

cucchiaini di aromi (rosmarino,salvia ,alloro) e sale q.b

Accendere il forno e regolarlo a 175° C. In una padella preparare il soffritto con scalogno, carota e sedano. Rosolare lo stinco a parte tenendo la fiamma alta, fino a quando la carne avrà un bel colorito dorato. Salare lo stinco e adagiare in una pirofila con il soffritto, gli aromi, il ginepro e il pepe, irrorare tutto con 1 bicchiere di Birra,  poi inserire nel forno. Mescolare il cognac e il miele e a metà cottura spennellare lo stinco, continuando a bagnare la carne con la birra ed il fondo di cottura per circa due ore. Ora coprire lo stinco con carta stagnola e proseguire la cottura per altri 30 minuti. Spegnere il forno e lasciare lo stinco all'interno per altri 30 minuti. Filtrate il fondo di cottura con un colino e se ritenete, restringetelo in un pentolino fino ad ottenere la consistenza desiderata. Servite con patate al forno o funghi trifolati. 

boccale

Risotto Grand Crù (di Alfredo Colangelo)

300 gr. di riso superfino

100 gr. di carne macinata 2 volte (50 g suino, 50 g bovino)

Cipolla bianca, maggiorana (il tipo molto odoroso), qualche foglia di alloro 

4 Bacche di ginepro

Olio extra vergine d’oliva

Brodo di carne e verdure

Formaggio tipo grana

1 bicchiere di Grand Crù molto fredda

Fare appassire in un pentolino a bagnomaria, la cipolla finemente tritata unita all'olio d'oliva. Nel frattempo preparare un brodo misto (sedano, carota, cipolla, un cucchiaio di passata di pomodoro e qualche pezzo di carne bovina). Quando la cipolla sarà ben morbida, passare il soffritto in una pentola posizionata sul fornello acceso, aggiungere la carne tritata, le foglie di alloro e le bacche di ginepro, far cuocere tutto a fuoco medio-alto. Appena la carne comincia a colorire, togliere le foglie di alloro e le bacche di ginepro e aggiungere il riso, mantenendo la fiamma alta. Quando il riso inizia a tostare aggiungere il bicchiere di Grand Crù. Sfumare bene e solo dopo che il liquido sarà quasi completamente evaporato, abbassare la fiamma, salare ed attendere qualche istante per aggiungere il brodo caldo. Ricoprire abbondantemente il riso con il brodo, cuocere facendo ritirare buona parte del brodo. A cottura ultimata togliere dal fuoco e aggiungere la maggiorana finemente tritata. Mescolare e poco prima di servire aggiungere il formaggio gratugiato. 

fuoco

Sautè di vongole e cozze alla birra

2 Kg di cozze ben pulite

1 Kg di vongole

2 spicchi d'aglio

1 cipolla di tropea 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Olio extravergine d'oliva, sale q.b e pepe nero macinato

2 bicchieri di Almond Fredric

Fate rosolare l'aglio un un pò d'olio, aggiungere la cipolla e rosolare fino a che non si ammorbidisce. Aggiungere la metà della birra, del prezzemolo e il pepe e lasciare sobbollire per 10 minuti. Filtrate il tutto attraverso un colino e rimettete sul fuoco. Aggiungete le cozze, le vongole e la birra rimasta, lasciando cuocere finchè i molluschi non si aprono. Togliere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo rimasto, servire molto caldo e aggiungere del pane da intingere nel brodetto. 

I commenti sono chiusi