Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Stinco di maiale alla Almond

  Olio di oliva extravergine
1 stinco di maiale
2 scalogni
1 carota
1 costola di sedano
1 bottiglia di Almond Fredric
3-4 bacche di ginepro
2 grani di pepe giamaicano (in alternativa pepe rosa e verde)
1 cucchiaino di miele di acacia
2 cucchiai di cognac
2 cucchiaini di aromi (rosmarino,salvia ,alloro)
  sale q.b.
   

Accendete il forno regolandolo a 175°C.
In una padella preparate un soffritto con lo scalogno,la carota e il sedano.  Rosolate a parte lo stinco tenendo la fiamma alta, fino a quando la carne ha preso un bel colore(attenzione a non bruciarla). Salate lo stinco Mettete il soffritto gli aromi ,il ginepro, il pepe e lo stinco in una pirofila da forno e irrorate con 1 bicchiere di birra.

Mescolate il cognac e il miele e a meta cottura spennellateci lo stinco Continuate a bagnare la carne con la birra e il fondo di cottura del maiale per circa 2 ore.
Mescolate il cognac e il miele e a meta cottura spennellateci lo stinco.
Ora coprite lo stinco con della carta stagnola e proseguite la cottura per 30 minuti.
Spegnete il forno e lasciate che lo stinco rimanga nel forno per ulteriori 30 minuti.
Filtrate il fondo di cottura con un colino e se ritenete restringetelo in un pentolino su fiamma media fino a raggiungere le consistenza desiderata.
Servite irrorando con il fondo di cottura ed accompagnando con patate al forno o con dei funghi trifolati.


Consigli:

Mettete pochissimo olio quando rosolate la carne e tenete la fiamma alta girando lo stinco onde rosolarlo in maniera uniforme.

Birre da abbinare:

Almond Fredric
Almond Irie


Ricette di Birra & Cucina