Questo sito utilizza cookie per implementare la tua navigazione e inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più clicca leggi

Coratello d'agnello con cipolla rossa di Tropea

Abbinato alla Grand Crù

Pulire le interiora eliminando la cuticola esteriore del fegato. Tagliare in cubetti di circa 2cm per lato e sbollentare la coratella in acqua per 20 minuti.

Abbiate cura di aggiungere la foglia di alloro all'acqua di bollitura. In una padella soffriggete la cipolla tagliata ad anelli,aggiungete lo zucchero e a metà cottura irrorate con mezzo bicchiere di birra.


Lasciate cuocere fino a far ritirare la birra.
Sgocciolate bene la coratella dall'acqua di bollitura.
Dopo aver sbollentato la coratella, soffriggetela insieme allo speck a fuoco medio per qualche minuto.

Aggiungete il sale, il peperoncino sminuzzato, rosmarino, salvia e continuate la cottura per qualche istante. Irorrate con la birra rimasta e fate sobbollire fino a che la birra avrà formato un fondo di cottura abbastanza denso.

Aggiungete il burro, la cipolla soffritta e lasciate cuocere qualche istante. Servire il piatto ben caldo.

Consigli: Affidatevi a un buon macellaio per la fornitura di coratella freschissima e per la pulitura della stessa.


Coratello d'agnello con cipolla rossa di Tropea

Per 4 persone
0,75cl di birra Grand Cru(oppure strong ale belghe)di riso superfino
500gr. di coratella d'agnello(fegato,reni,cuore polmone)
50 gr. di speck tagliato a cubetti
2 cipolle rosse di Tropea
1/2 cucchiaino di zucchero
1 rametto di rosmarinoo
5 faglie di salvia
1 foglia di alloro
  peperoncino q.b.
  sale q.b.
  una noce di burro
  olio d'oliva extra vergine

 

 

 

Ricette di Birra & Cucina